I Castelli Romani 1


Genzano

GENZANO DI ROMA

Genziano-feste-sagre-bialloGenzano di Roma è la città dell'Infiorata. Storica manifestazione che mescola elementi di religiosità a quelli di vita popolare,  l'Infiorata si svolge da fine Settecento, e ogni anno richiama migliaia di turisti. Un tappeto di fiori si stende sulla cittadina che è rinomata anche per il suo pane e per le numerose architetture storiche e religiose. A lungo vi regnò la potente famiglia degli Sforza-Cesarini.

Adagiata lungo il pendio esterno del cratere di Nemi, Genzano di Roma domina dall'alto la pianura circondata da dolci colli esposti a mezzogiorno che digradano verso Lanuvio. Oggi famosa per l'Infiorata, una delle feste popolari più spettacolari del Lazio, nel Seicento era la Città del Vino, come viene testimoniato dalla suggestiva colonna decorata da bassorilievi di grappoli e tralci che troneggia in Piazza Tommaso Frasconi, nel centro della cittadina.

Ariccia

Ariccia

Ariccia_02È il comune dove operò con le sue straordinarie opere Gian Lorenzo Bernini, ricordiamo Palazzo Chigi e Piazza di Corte. Ma è anche il paese della porchetta, alla quale è dedicata la celebre Sagra che si tiene ogni anno nel mese di settembre. Ariccia è un punto focale dei Castelli Romani, sia per quanto riguarda i collegamenti, sia per la storia e la cultura che da essa emanano come ci rivelano il santuario dedicato a Santa Maria di Galloro e il famoso "ponte" su Vallericcia.

Ariccia sorge lungo la Via Appia, a metà strada fra i laghi Albano e di Nemi, ed è caratterizzata dal punto di accesso costituito dal monumentale Ponte di Ariccia, da considerarsi una tra le più importanti opere di ingegneria del XIX secolo. L'attuale Comune si è sviluppato intorno all'originario Borgo medioevale, costruito su uno sperone roccioso che si affaccia verso la boscosa Valle Ariccia, antico bacino lacustre prosciugato dove si trovano i resti della città latina di Aricia, che oggi ne testimoniano l'antichissima storia.

CASTEL GANDOLFO

Castel-Gandolfo-01Castel Gandolfo è comunemente chiamata la Città del Papa, in quanto ospita la residenza estiva del Romano Pontefice. È una località di villeggiatura frequentata da turisti di tutto il mondo, che ne apprezzano la posizione, il panorama e la squisita accoglienza. A picco sul lago Albano, gode di una raffinata bellezza. 

Castel Gandolfo, sorge nel cuore dei Castelli Romani e si affaccia sul Lago Albano dall'orlo del cono vulcanico. E' noto per la bellezza della natura che lo circonda e per l'eleganza del centro storico cinto da mura, che l'ha fatto eleggere uno dei Borghi più belli d'Italia. Soprattutto, la cittadina è famosa in tutto il mondo perché qui si trova la residenza estiva dei Pontefici. D'altra parte Castel Gandolfo ed i suoi immediati dintorni furono luogo prediletto per la costruzione di dimore estive sin dall'antica Roma, dapprima da famiglie patrizie ed imperatori, e successivamente da esponenti dell'alto clero e della nobiltà romana.

Testimonianze di epoca romana sono i resti della Villa di Domiziano, dei quali fa parte il Ninfeo Bergantino. Le ville e le altre residenze oggi sopravvissute - come anche la chiesa di San Tommaso di Villanova - sono perlopiù state edificate a partire dal XVII secolo, cioè da quando Castel Gandolfo divenne proprietà della Santa Sede. Ma la storia di Castel Gandolfo è molto antica, le sue origini si fanno risalire alla città di Albalonga.

Marino

MARINO

Castel-Gandolfo-01Marino è la Città del Vino per eccellenza dei Castelli Romani, paese d'antica storia, meta turistica fra le più famose della zona anche per la bellezza dei suoi dintorni. Adagiata su uno sperone di peperino che sporge dal fianco settentrionale del cratere contenente il Lago Albano, è sede della celeberrima Sagra dell'Uva, che ha quasi un secolo di storia alle spalle.

Fiorente insediamento romano (come testimonia il ritrovamento di un Mitreo affrescato) e poi importante possedimento dei Colonna (che vi eressero il proprio Palazzo e la Basilica di S. Barnaba), Marino vanta una storia antica e prestigiosa.

Oggi è soprattutto meta turistica, grazie all'attrattiva esercitata dai suoi splendidi dintorni e dalla fama del suo pregiato vino bianco, che si celebra con la frequentatissima Sagra dell'Uva, in occasione della quale ogni anno si fa sgorgare vino, anziché acqua, dalle fontane del paese.

Frascati-Rm-Palazzo-Aldobrandini

FRASCATI


Frascati-02Forse il più celebre dei Castelli Romani, rinomato tanto per l'eleganza delle Ville Tuscolane quanto per la golosità delle sue specialità enogastronomiche

Situato sulle pendici del Monte Tuscolo, Frascati è una delle cittadine simbolo dei Castelli Romani. Famosa per le Ville Tuscolane, sontuose residenze patrizie tardo rinascimentali e barocche che la nobiltà romana volle farsi costruire nel verde dei Colli Albani, come ad esempio l'elegante Villa Aldobrandini, posta su un'altura panoramica all'ingresso del paese. Rinomata Città del Vino, Frascati è meta di gite fuori porta ma, al contempo, importante centro culturale di rilevanza europea per la presenza di diversi istituti di ricerca scientifica (ENEA, CNR, ESA, INFN). Per la sua rilevanza strategica è stata anche, sin dal 1856, la prima città dei Castelli Romani e dell'intero territorio dell'allora Stato Pontificio ad essere servita dalla ferrovia.Frascati

Durante i fine settimana le strade si riempiono di visitatori, romani e non, che accorrono per godere dei rinomati prodotti enogastronomici locali e della simpatica accoglienza della gente del posto, costituendo così una delle maggiori ricchezze per la cittadina.

Percorso_Castelli_Romani

Road Map Tour Castelli Romani

 

Abbiamo previsto partenza dal bar del Monaco a Maddaloni ore 9,00.Ritrovo dalle 8,15 quindi faremo una sosta caffè a metà percorso;

Ad Isola del Liri, piccolo centro in provincia di Frosinone, ci sono due cascate sorprendente che si trovano proprio nel cuore di questa splendida isola formatasi sul fiume Liri. Le cascate sono scascata_isola_del_liri_covertate definite come una delle 10 meraviglie naturali italiane.

Il fiume Liri dividendosi in due rami, infatti, dà vita a due pittoresche cascate, una è la Cascata Grande, l’altra più piccola è la Cascata del Valcatoio. Entrambe si incorniciano a un paesaggio ricco di vegetazione dove padroneggia Castello Boncompagni Viscogliosi immerso nel parco.

La Cascata Grande sgorga da una roccia naturale per circa 28 metri e a seconda delle stagioni, le sue acque sono ricche e cariche o più chete e meno abbondanti. Nel pieno centro storico, dunque, i visitatori non possono che rimanere affascinati da questa splendida creazione della natura che è anche il simbolo di tutti gli abitanti di Isola del Liri.

Da qui inizieremo il giro dei vari castelli romani: Genzano, Ariccia, Castel Gandolfo, Marino, arriveremo a Frascati.

E' prevista in questa bellissima cittadina la sosta per il pranzo.

Rientreremo a Napoli percorrendo l'autostrada, che di sicuro rappresenta una via semplice, relativamente veloce che ci permetterà di arrivare ancora con la luce del giorno.

 

9 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Un commento su “I Castelli Romani